Radionica Callegari

La Radionica Callegari nasce nel 1938 a Napoli grazie alle rivoluzionarie scoperte del fisico italiano Giambattista Callegari. L’approccio di questa disciplina è rigorosamente scientifico e prevede l’utilizzo di particolari apparecchi regolarmente registrati e brevettati in Italia e all’estero.

Nello specifico è possibile:

  • rilevare gli SQUILIBRI ENERGETICI degli esseri viventi (per es: un fegato mal funzionante, problemi di natura pressoria, dermatiti etc.)
  • determinare le frequenze radioniche di riequilibramento
  • procedere al rifasamento degli squilibri stessi tramite radiostimolazione per far ritornare in equilibrio il sistema.

Una seduta di radionica dura solitamente un’ora e prevede la scansione del soggetto con gli apparecchi di Radionica Callegari, l’individuazione delle aree di squilibrio e il rifasamento tramite radiostimolazione.

Importante: l’indagine radiobiologica e la radiostimolazione non danno luogo ad alcun effetto indesiderato e sono compatibili con eventuali trattamenti concomitanti di qualsiasi natura.